Prodotti Stommpy
NEWS - 14.3.2022

S.M.A.R.T., LA TECNOLOGIA PER PROTEZIONI ANTIURTO INTELLIGENTI DI STOMMPY, VINCE IL PREMIO “L’ITALIA CHE VERRA'"

Valori Stommpy


Con l’evento di premiazione dello scorso 27 gennaio, si è conclusa "L'Italia che verrà", l’iniziativa promossa da UnipolSai per scoprire e valorizzare le imprese italiane più virtuose.

STOMMPY, grazie alla candidatura della tecnologia S.M.A.R.T., è stata premiata come azienda vincitrice nell’ambito ‘Innovazione’.


Che la tecnologia S.M.A.R.T. di STOMMPY rappresentasse un’innovazione assoluta nel campo della sicurezza sul lavoro e delle protezioni antiurto è stato chiaro ed evidente fin dal momento della sua presentazione, ormai più di un anno fa.
 
Oggi però arriva un’ulteriore, importante e graditissima conferma da parte di una realtà che dei temi dell’innovazione si è sempre fatta portatrice e promotrice: UnipolSai.
 
STOMMPY si è infatti aggiudicata il primo premio nella categoria “Innovazione” de “L’Italia che verrà - Storie di aziende che progettano il futuro”, l’iniziativa firmata da UnipolSai che ha raccolto oltre 70 storie di aziende accomunate, ognuna nel proprio campo, dall’attenzione ai giovani, agli investimenti sul territorio e all’innovazione.
 
Proprio in quest’ultimo ambito, che ha valutato le imprese che investono nello sviluppo di tecnologie all'avanguardia con uno sguardo rivolto al futuro, STOMMPY ha portato l’esperienza del progetto S.M.A.R.T. - Safety Monitoring & Active Reporting Technology.
 
La Giuria dell’iniziativa, dopo un lavoro di attenta analisi delle candidature, ha proclamato STOMMPY come azienda vincitrice del primo premio. 
Questa la motivazione alla base della premiazione:
 
Il progetto S.M.A.R.T. realizzato da STOMMPY segna una svolta nell'ambito della sicurezza sul lavoro, poiché per la prima volta i dispositivi di protezione antiurto si trasformano da elementi di protezione passiva a elementi di protezione attiva. Con S.M.A.R.T, le protezioni antiurto possono comunicare via Wi-Fi, attraverso una semplice applicazione scaricabile su ogni tipo di device aziendale, il loro stato di efficienza e difesa da urti accidentali tra veicoli di movimentazione merci.
L'utilità e la portata innovativa di questa soluzione è indiscutibile: S.M.A.R.T aiuta i responsabili della sicurezza a monitorare in tempo reale lo stato di efficienza dei dispositivi paracolpi installati a protezione dell'infrastruttura aziendale e delle postazioni di lavoro. Risulta così più facile pianificare manutenzioni e/o sostituzioni del prodotto, ripristinando velocemente le condizioni di sicurezza originali.
 
All’evento di premiazione, che si è tenuto il 27 gennaio scorso presso gli spazi di Cubo Museo d’Impresa del Gruppo Unipol e in diretta streaming, oltre ai rappresentanti delle aziende premiate sono intervenuti numerosi ospiti, tra i quali Lucio Poma (Capo Economista Nomisma) e Claudio Domenicali (CEO Ducati).
 
Per STOMMPY hanno ritirato il premio Marco Chiarini, AD di STOMMPY e co-ideatore del progetto S.M.A.R.T., Luca Gatti, Co-proprietario dell’azienda, e l’Ingegner Paolo Desiderioscioli, R&D Manager e coordinatore del progetto.
 

PDF


TORNA

© 2022 STOMMPY SpA con socio unico - VAT IT02058020351 - REA 0247766 RE - Cap. Soc. euro 90.000,00 iv

Seguiteci su...